bambini 4

La natura è nostra maestra

“Gli anziani Dakota erano saggi. Sapevano che il cuore di ogni essere umano che si allontana dalla natura si inasprisce. Sapevano che la mancanza di profondo rispetto per gli esseri viventi e per tutto ciò che cresce, conduce in fretta alla mancanza di rispetto per gli uomini. Per questa ragione il contatto con la natura,…

Cervo Zoppo

La base di una società civile

“Prima dell’arrivo dei nostri fratelli bianchi e del loro tentativo di trasformarci in uomini civilizzati, noi indiani non avevamo prigioni. E di conseguenza non avevamo nemmeno delinquenti: senza prigioni non possono esserci delinquenti. Non avevamo serrature o chiavi: quindi non c’erano ladri. Se qualcuno diventava così povero da non avere un cavallo, una tenda o…

Luther Standing Bear 1

Il modo di conversare di un nativo

“Lodi, adulazione, modi esageratamente affettati e parole eleganti e altisonanti non facevano parte della cortesia dei Lakota. L’affettazione era considerata ipocrita, e chi parlava senza sosta era giudicato maleducato e sconsiderato. La conversazione non cominciava mai all’improvviso o in modo affrettato. Nessuno si precipitava a fare una domanda, per quanto urgente, e nessuno era sollecitato…